Weinerei Spazio Sedici > Marostica VI

Nasce Weinerei Spazio Sedici.
Uno spazio espositivo dedicato all’arte, espressa sotto ogni suo punto di vista.
Weinerei Spazio Sedici nasce con lo scopo di dare respiro all’arte contemporanea, accogliendo giovani talenti e artisti più affermati.
Un nuovo luogo per l’arte e la cultura in generale, che vuole distaccarsi dall’idea tradizionale di galleria, diventando invece un momento di incontro per appassionati e non solo.
Uno spazio artistico/culturale espositivo in costante relazione tra interno ed esterno, uno spazio in continuo movimento, dinamico, eclettico, nel quale socializzare ed esporre le proprie idee di fronte ad un buon calice di vino.
Weinerei Spazio Sedici presenta Monochromatic Photos di Angelo Aldo Filippin.
Più di trenta immagini bianco&nero realizzate in stampa digitale secondo la tecnica FineArt, che rappresentano al meglio la produzione fotografica dell’Autore.
Angelo Aldo Filippin nasce a Marostica nel 1948, e sin dai primi anni ’70 fotografa e stampa da se le proprie immagini prediligendo da sempre la tecnica del monocromatico, tecnica della quale è riconosciuto profondo conoscitore.
Tra il 1975 ed il 1985 l’Autore partecipa ai maggiori concorsi fotografici nazionali ed internazionali, aggiudicandosi numerosi riconoscimenti e negli anni successivi frequenta alcuni tra i più importanti Fotografi Italiani ed internazionali tra cui Giovanni Gastel, Giuseppe Pino, Roberto Sellitto, Larry Fink, Joan Fontcuberta, Eikoh Hosoe.
È anche grazie alla conoscenza e frequentazione di artisti di questo calibro che l’Autore prende completa coscienza e consapevolezza della propria personalità fotografica.
Per gli anni 2010 e 2011, A. A. Filippin realizza i calendari in grande formato per Centrooffset, una delle più grandi industrie grafiche italiane, con tirature di 1500 copie esaurite in breve tempo ed immagini che nel sito internet dell’artista hanno superato le 200.000 visualizzazioni, con segnalazioni in tutto il mondo.
Nel marzo 2011 l’Artista espone a Milano nella sezione Culturale del Fotoshow 2011 all’interno della rassegna “Dal Virtuale al Reale”, e nel settembre stesso in occasione del decennale dell’attentato alle Torri Gemelle di New York, una fotografia inedita di Ground Zero, donata dall’Artista a favore della ricerca sulla SLA e battuta all’asta per un cospicuo valore dalla rivista “Cultura Fotografica”, entra a far parte di un’importante collezione privata italiana.
Nel dicembre dello stesso anno, alcune immagini di A. A. Filippin vengono incluse nella rassegna “Start Living Again”, collezione realizzata per la ricerca sulla SLA ed inaugurata alla Fondazione Maugeri di Pavia. Mostra successivamente spostata a Milano e diventata poi itinerante in tutta Italia.
Weinerei Spazio Sedici
via S. Antonio, 16 – Marostica (Vi)
Tel. 342.5670315
image