In controluce – conversazioni fotografiche

Tre gli incontri in cartellone al teatro Magnolfi per In controluce, un progetto dell’associazione fotografica Blitz! in collaborazione con il Fotoclub Il Bacchino e col patrocinio del Comune di Prato.
Ogni serata avrà come tema un diverso ambito della fotografia contemporanea, visto dalla prospettiva di alcuni dei più importanti autori italiani e di giovani fotografi emergenti.
Il primo incontro, venerdì 16 marzo dal titolo Fra uomo e ambiente, sarà dedicato alla fotografia di paesaggio e avrà come ospiti il fotografo pratese Andrea Abati, creatore di Dryphoto e attento osservatore delle trasformazioni del paesaggio e del mutamento del tessuto sociale della città, e i fondatori di Documentary Platform, Michele Cera eFederico Covre.
Il secondo appuntamento, Lo sguardo testimone, vedrà, venerdì 23 marzo, una conversazione sullo stato attuale della fotografia di reportage e sul mestiere del reporter fra Francesco Cito, uno dei massimi autori del fotogiornalismo italiano, e i fotografi Simone Donati e Rocco Rorandelli del collettivo fiorentino Terraproject.
L’ultima serata, venerdì 6 aprileNuovi linguaggi per nuove immagini, cercherà infine di mettere a confronto tre generazioni nell’ambito della fotografia artistica. Sarà presente all’incontro Nino Migliori, uno fra più importanti maestri della fotografia contemporanea. Accanto a lui interverranno Marco Signorini, fotografo e docente con un’attenzione costante e preziosa al panorama degli autori emergenti, e Vincenza De Nigris, giovane artista capace di costruire attraverso le immagini dei percorsi narrativi intimi e personali.
Tutti gli incontri si terranno al teatro Magnolfi di via Gobetti e avranno inizio alle ore 21. Ingresso libero.