Giovanni Pasinato > Asolo

La Galleria Browning è lieta di ospitare la mostra di fotografia ‘Intraluoghi’ che espone una selezione di opere di Giovanni Pasinato dalla serie ‘Le Tensioni’. Un progetto che possiamo definire ‘un lavoro nel lavoro’. Migliaia di scatti raccolti durante i numerosi spostamenti lavorativi come agente di rappresentanza attraverso larga parte della Pianura Padana. Oltre due anni di rapidi e istintivi appostamenti, nei quali l’autore si affida comunque con umiltà al mezzo analogico, che per definizione richiede di rallentare e di catturare le cose con calma.

La fotografia è allora quasi una medicina che serve ad allentare la morsa del tempo, per fermarsi e trovare un migliore punto di vista. Per stare nel paesaggio. Un paesaggio ‘di mezzo’, quello che spesso si attraversa un po’ di corsa premendo sull’acceleratore tra un impegno e l’altro. In queste terre, in questi ‘intraluoghi’ il fotografo si mette in discussione, assieme a tutti i malintesi, le difficoltà, le incomprensioni insiti nel vedere attraverso il finestrino della macchina. Queste ‘tensioni’ si riflettono in immagini scavate nel tempo, e lette come delle pause. Pause implacabili, immagini in bianco e nero che non lasciano tregua allo sguardo, che si fissa sui soggetti attraverso linee e forme mai casuali.

13 – 25 aprile 2013
Galleria Browning, Asolo