Cameragiovedì 2011.09 – 1 Settembre 2011

INVITO

Aternum Fotoamatori Abruzzesi
FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche

Cameragiovedì

Incontro Culturale, Invito e Notizie per i Soci

Giovedì 1 Settembre 2011 – ore 19.00
Sala AMBRA – Hotel Ambra Palace – Via Quarto dei Mille, 28 – Pescara

 

 

«Incontro con… Mimmo Jodice»

(Video presentazione didattica proposta da Giancarlo Malandra)

 

«Il Palio delle Pupe»

Proiezione immagini realizzate da Remo Cutella

 

Tema Fotografico del mese

«Corteccia degli alberi»

Più Autori

Istruzioni: Fotografie nuove, inedite.

Ciascuna opera dovrà riportare le seguenti informazioni: Cognome e nome autore, luogo e data di realizzazione.

Invitiamo i Soci a presentare immagini singole e serie di quattro, nel tema indicato.

Sarà un modo per meglio esprimere l’argomento. Chi vorrà presenterà le quattro immagini in cartelle distinte.

Proiezione del mese: Partecipate! Gratuitamente, con massimo 20 file digitali a tema e per autore.

Tutte le foto scelte vanno pubblicate nelle pagine sito web e sul volume Aternum Fotoamatori Abruzzesi.

L’Autore è responsabile del contenuto e ne autorizza la pubblicazione.

La proiezione delle immagini per la selezione inizierà alle ore 19.30 precise.

Entro tale ore dovranno essere consegnate tutti i file.

Eventualmente i partecipanti potranno inviare i file anche

entro la giornata precedente a mezzo e-mail all’indirizzo:

presidente@aternumfotoamatori.it

WORKSHOP ENZO CEI

 

Il Workshop con ENZO CEI a Città Sant’Angelo (Pescara), 16, 17.18 Settembre 2011 sarà una esperienza ricca da vivere, importante per chi partecipa.

In uno dei Borghi più belli d’Italia: con tanta luce, colori, gente spontanea e cordiale, botteghe, mercatini, chiese, chiostri e luoghi storici.

Ci aspetta anche una ottima cucina e tanta ospitalità.

Il programma:    www.aternumfotoamatori.it

Info: Bruno 347.1790427

 

 

www.brunocolalongo.it

 

 

Pescara, 8 e 9 Ottobre 2011

39° “Trofeo Aternum” Premio Internazionale di Fotografia  – Nazione ospite “Svizzera”

17° “Portfolio Aternum” Lettura Portfolio a Premio   – 14° “FIAF Regione Abruzzo” Convegno Fotografico

10°  “Rassegna Aternum di Fotografia Digitale in Dissolvenza»   – 5°  “Circuito Nazionale Audiovisivi Fotografici Digitali»

 “Passione Italia” per i 150 dell’Unità d’Italia   www.fiaf-net.it/passioneitalia

 Vi aspettiamo in Abruzzo!

www.aternumfotoamatori.it

 

Bruno Colalongo BFI, EFI, *SMF, SEMFIAF, ESFIAP – Via Sangro, 15/17 – 65016 Montesilvano (PE)

(mobile: 347.1790427 (fisso 085.4491208  fax: 085.4491208 brunocolalongo@libero.it – info@brunocolalongo.it

Bruno Colalongo – www.brunocolalongo.it – www.bluteam.net/GalleriaFotoColalongo%20Bruno.htm

Delegato FIAF Regione Abruzzo  – (mobile: 347.1790427  (fisso 085.4491208  =C3=8A fax: 085.4491208

FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche www.FIAF-net.it  – *segreteria-fiaf@fastwebnet.it

Rivista  FOTOIT La Fotografia in Italia www.fotoit.it  – *fotoit@immediaarezzo.it

Aternum Fotoamatori Abruzzesi – Pescara – (mobile: 347.1790427  (fisso 085.4491208  =C3=8A fax: 085.4491208

P. IVA 01971980683 – C.F. 91008810680 – C/C Postale 93601581 Intestato a: Aternum Fotoamatori Abruzzesi

presidente@aternumfotoamatori.it  www.aternumfotoamatori.it  – Aternum Fotoamatori Abruzzesi – C.P. Box 68 – Pescara

Facebook: Aternum Fotoamatori Abruzzesi – http://www.facebook.com/home.php

Per la divulgazione Artistica & Culturale della Fotografia Amatoriale: www.aternumfotoamatori.it

La nuova scuola di fotografia siciliana | Milano

Comunicato Stampa

È una mostra “a tesi” quella che la Fondazione Gruppo Credito Valtellinese proporrà, dal 27 ottobre all’8 gennaio a Milano, nella sede espositiva del Palazzo delle Stelline dopo la tappa estiva presso la Galleria Credito Siciliano.

“A tesi” perché origina da un’ipotesi, tendendo a dimostrarla: in Sicilia sta nascendo una riconoscibile “Scuola Siciliana” di fotografia.
Non solo perché qui si sono formati ed operano artisti oggi tra i maggiori in Italia, ma perché in loro, pur nella diversità e originalità di stili e poetiche, si possono individuare linee in qualche modo riconducibili ad un medesimo, vitalissimo “terreno di coltura e di cultura”.

La mostra, ideata da Cristina Quadrio Curzio e Leo Guerra, responsabili delle scelte espositive della Fondazione, è da loro curata insieme a Giovanni Chiaramonte, autore di origini siciliane ma di tradizione europea e docente presso la Facoltà di Architettura di Palermo.

La “Scuola” fa riferimento alle figure e al lavoro di tre fotografi siciliani – Carmelo Bongiorno, Carmelo Nicosia, Sandro Scalia – appartenenti alla generazione di autori nati in Sicilia fra il 1950 e il 1960, in quell’isola operanti.
I tre ricoprono ruoli di docenza presso le accademie di Belle Arti di Catania (Bongiorno e Nicosia, che ne è preside) e Palermo (Scalia) e sono per questo, letteralmente, dei “capiscuola” in una disciplina a forte vocazione tecnica ma dagli spiccati accenti poetici.

“Questa caratteristica è rinvenibile – affermano i commissari dell’esposizione – dietro il duplice profilo della loro attività: da un lato il loro svolgere un ruolo critico verso la fotografia “neo-oggettiva”, di pura registrazione meccanica o a scopo classificatorio, proponendo una versione nebulosa e immaginifica della loro realtà, dall’altro, sottraendosi all’azione meramente professionale del lavoro, si spingono verso la codificazione di un linguaggio nuovo, elaborato in stretta connessione con gli esiti attuali di autori di altra provenienza e cultura”.
In ambito formativo è evidente la loro predisposizione sperimentale ad assorbire stilemi, inclinazioni poetiche e soluzioni tecniche da cinema, teatro, letteratura, video-arte, ecc.
Alla sicilianità di origine e di appartenenza s’aggiungono importanti esperienze “esterne”: tutti e tre hanno condiviso infatti, in maniera indipendente, significativi periodi di lavoro lontano dall’isola, maturando un’attitudine al confronto e al collegamento con le innumerevoli avanguardie, interconnessioni e individualità in fase di maturazione in ambito italiano ed europeo, tra la fine degli anni ’70 e gli zero.
In senso strettamente cronologico, al lavoro di Carmelo Bongiorno, Carmelo Nicosia e Sandro Scalia, si contrappone quello degli esponenti di spicco della generazione precedente, tutti autori siciliani con all’attivo significative esperienze professionali di rilievo internazionale come Letizia Battaglia, Nicola Scafidi, Ferdinando Scianna ed Enzo Sellerio. Ognuno, con la propria vicenda storica ed espressiva, ha finito, più o meno consapevolmente, con l’influenzare generazioni di fotografi. Certo non sono accomunabili in una “Scuola” nel senso tradizionale del termine, ma è fuor di dubbio che con il loro lavoro e la loro sperimentazione hanno effettivamente fatto scuola.
A costoro la mostra dedica un’ampia panoramica che non li propone come puro punto di snodo per l’affermarsi delle identità individuali, ma evidenzia aspetti, tecniche, situazioni che nelle opere dei tre protagonisti riconducono alla generazione dei “padri”. Dall’emergere di particolari tecniche di saturazione o distorsione dell’immagine, all’applicazione di uno o più meccanismi analogici nella definizione del campo visivo, o la scelta dei supporti di stampa, del formato, ecc.

La contro-copertina della mostra è affidata ad uno sguardo esterno, quello di uno “straniero”: Richard Avedon. Con un unico scatto, un combat-shot dedicato alla Cripta dei Cappuccini rubato a Palermo durante la campagna di liberazione della Sicilia nel 1944 al seguito della V Armata.

Coordinate mostra

Titolo
LA NUOVA SCUOLA DI FOTOGRAFIA SICILIANA

Sedi
Galleria Gruppo Credito Valtellinese
Corso Magenta n. 59 – Milano

Durata
27 ottobre 2011 – 8 gennaio 2012

Orari e ingressi
Galleria Gruppo Credito Valtellinese
da martedì a domenica 12.00 – 19.00
chiuso il lunedì – INGRESSO LIBERO

Chiusure straordinarie
domenica 25 dicembre 2011
domenica 1 gennaio 2012

Visite guidate
su prenotazione, per gruppi di massimo 25 persone
€ 80,00 gruppi
€ 60,00 scuole
€ 100,00 lingua straniera

Info e prenotazioni
+39 0243.353.522
www.civita.it

Informazioni al pubblico
Galleria Gruppo Credito Valtellinese
tel. +39 0248.008.015
HYPERLINK “http://www.creval.it” www.creval.it

Ufficio Stampa
Studio ESSECI – Sergio Campagnolo
tel. +39 049.663.499
HYPERLINK “mailto:info@studioesseci.net” info@studioesseci.net

Mostra prodotta e organizzata dalla Fondazione Gruppo Credito Valtellinese

fotomercato @ Sacile PN

fotomercato

Mostra-scambio internazionale dell’antiquariato, dell’usato e del digitale fotografico

SACILE – PORDENONE – PADOVA – COLORNO – ROMA

18 settembre – Sacile

volantinoW2

Embrace the fragility | SI Fest 20

SI FEST
SAVIGNANO IMMAGINI FESTIVAL
20a edizione9.10.11 settembre 2011
Savignano sul Rubicone (FC)

EMBRACE THE FRAGILITY
rassegna video a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei

 

CORPICRUDI
ELEONORA CHIESA
PIETRO IORI
BO CHRISTIAN LARSSON
LEMEH42
ELEONORA ROSSI

9-25 settembre

Gli artisti invitati presentano video installazioni legate al concetto di fragilità, declinato in modalità differenti, in riferimento alla persona umana, alla psiche o al contesto abitato. Confini labili, sul punto di spezzarsi. La fragilità viene vista nelle sue diverse accezioni, quella di elemento perturbante in una situazione di apparente tranquillità, oppure di un’identità che va in frantumi per preservare la propria bellezza, o ancora una situazione fatta di gesti silenziosi e atmosfere sospese, così come veicolo di richiesta di perdono, o definita da un habitat ormai demolito costruito senza attenzione (est)etica. Altra presenza affine alla precarietà è l’acqua, intesa in senso metaforico e sostanziale, con una declinazione particolarmente inquietante. Nelle situazioni proposte, tale sostanza diviene a seconda dei diversi casi pericolo da cui scappare, minaccia di sventure o talvolta va a rappresentare uno stato sociale disagiato ben definito. L’acqua dunque viene vista non come fonte di vita ma piuttosto come simbolo di mondi sconosciuti e arcani nonché esoterici, svelandosi pure come evento negativo improvviso o annuncio di una catastrofe imminente sul punto di manifestarsi.

link

SI FEST – Savignano Immagini Festival
Vecchia Pescheria – Corso Vendemini 51 – 47039 Savignano sul Rubicone (Fc)
info@savignanoimmagini.it www.savignanoimmagini.it
tel. 0541 941895; fax 0541 801018