Oltre la percezione – Fotografia impressionista

Galleria FIAF
Associazione Fotografica IMAGO – Arezzo

dal 14 al 22 agosto 2018

Mostra collettiva dei soci

A partire dal 14 Luglio presso la Galleria Spazio Imago i soci dell’Associazione Fotografica Imago presentano “Oltre la percezione – Fotografia impressionista”.
Claude Monet diceva “Sono costretto a continue trasformazioni, perché tutto cresce e rinverdisce. A forza ditrasformazioni, io seguo la natura senza poterla afferrare..”

Partendo da queste parole abbiamo voluto che la macchina fotografica diventasse un pennello in mano al fotografo in modo da creare immagini pittoriche.
Punti di forza diventano la luce e il colore con lo scopo di definire sensazioni e materializzarle, superando la rigidità della forma.

Le foto, da contemplare lasciandoci alle spalle la frenesia di tutti i giorni, vogliono evocare uno statod’animo: dramma, mistero e suspence, gioia e serenità o ,più semplicemente, vogliono trasportarci in una dimensione parallela fatta di sogni e illusioni.
Queste atmosfere e sensazioni sono stati della mente, sono delle risposte emotive alle cose che vediamo,che sentiamo o che ci ricordano un’esperienza vissuta; è qualcosa che non si può toccare con mano e quando lo ritroviamo in una fotografia, inevitabilmente, ci affascina. Ogni elemento della foto tra cui ilcolore, il tono, l’angolo di ripresa, e la composizione, aggiunge pennellate all’atmosfera e alla sensazioneche percepiamo quando guardiamo una fotografia.
Le immagini ci immergono in un eterno presente, dove le contraddizioni del reale vengono meno, ci portano a godere dell’attimo, di noi stessi e del nostro mondo interiore.

20180714 Arezzo Oltre la percezione mostra collettiva soci Imago – testo

GruppoFotografico 93 Cesena

CORSO DI OTTIMIZZAZIONE DIGITALE

dall’11 al 27 aprile 2017
10 ore in 5 incontri
4 lezioni teorico pratiche in aula
1 uscita (giornata da definire)
CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM
Sono ancora disponibili alcuni posti per il corso in partenza martedì 11 Aprile.

Docente del corso: Antonello Zoffoli

Incontri: dall’11 aprile al 27 aprile | il martedì e giovedì sera 20.30 – 22.30

Prerequisiti: Conoscenza di base di utilizzo del computer

Come si svolge: 10 ore totali, 4 lezioni teorico pratiche in aula + 1 uscita serale (giornata e orario da definire)

Costo: € 100,00 | Comprende il corso di ottimizzazione digitale, dispense, quota associativa Gruppo Fotografico 93 e partecipazione alle attività culturali dell’associazione

Posti limitati: massimo 12 partecipanti
Tutti i dettagli con il programma e la possibilità di iscriversi li trovate qui sotto:

Leggi il programma completo

H2OforPEACE – concorso

la Fondazione Opera Campana dei Caduti, con il New Era Museum
nella scorsa Giornata mondiale della Pace ha presentato il concorso fotografico digitale

H2O For Peace – iPhoneography for Human Rights

con cui intende contribuire alla sensibilizzazione al tema dell’ACQUA strumento di Pace e di armonia fra i Popoli.

Acqua Principio della Vita, Perdono e Conciliazione, Acqua distribuita senza diseguaglianze, a tutti. Iphoneophotography per raggiungere i giovani, ideali promotori di Pace. Il New Era Museum raccoglie dalla sua fondazione nel 2007 scatti realizzati con smartphone. La parola è stata coniata da Chase Jarvis. Il termine iPhonegrafia contiene più elementi: la I, ovvero “la mia visione”; Phone, perché ovviamente viene realizzata con l’iPhone (o più in generale con uno smartphone); Grafia perché l’immagine, appunto, viene rielaborata in senso artistico. L’iPhonegrafia è un movimento diffuso e democratico. Il valore portante del Nem è proprio la convinzione che con un’immagine, dati gli strumenti oggi a disposizione, è possibile migliorare la realtà e renderla più positiva.

I parametri del concorso: le iscrizioni al concorso si chiuderanno il 21 maggio e a giugno verrà comunicata la selezione dei finalisti e di un’opera vincitrice. Questi lavori, che verranno proiettati presso la sede della Fondazione Campana dei Caduti di Rovereto, diventeranno anche l’oggetto di un videoclip, con le musiche di Marco Testoni eseguite dal gruppo art-jazz Pollock Project. Insieme con le foto selezionate, potremo vedere il video presso gli spazi della Fondazione e su tutti i canali social e web, oltre che in tutte le occasioni istituzionali dedicate, ad esaltare i risultati e le emozioni delle immagini realizzate dai protagonisti del Concorso.
Il regolamento del concorso è su www.h2oforpeace.net.
Presidente di Giuria del concorso sarà Andrea Bigiarini (fotografo), ideatore e fondatore del Nem. Al suo fianco, valuteranno le opere pervenute un gruppo di iphoneografi di prestigio: Marco Di Battista (giornalista), Giancarlo Beltrame (giornalista), Dilshad Corleone (fotografo), Davide Capponi (manager).

 

Opera della fotografa francese Clarisse Debout, scelta per rappresentare il concorso.

 

SmartFIAF ora c’è!

Avete scaricato la nuova app FIAF ? È arrivata finalmente, Smart FIAF è disponibile da oggi su iTunes Store, aggratis, naturalmente! Con la nuova app potrete prenotare direttamente le letture portfolio, partecipare ai concorsi con patrocinio, accedere ai nostri tutorial e molto altro ancora, provare per credere!

PS Naturalmente avrete già notato la data e il FISH Store… 😀