RAMOGE – L’uomo e il Mare – Auspices FIAP

In occasione della Giornata Mondiale degli Oceani, lunedì 8 giugno 2020, l’Accordo RAMOGE ( sito web ufficiale ) la lanciato il concorso fotografico internazionale intitolato “RAMOGE – L’Uomo e il mare”, con gli auspici della FIAP (Federazione Internazionale di Arte Fotografica) e una giuria prestigiosa, composta da:
Greg LECOEUR (“Fotografo naturalista dell’anno” – National Geographic, 2016),
Sergio PITAMITZ (“Fotoreporter ambientale dell’anno” – NPPA, 2016) e
Pierluigi RIZZATO (8 volte vincitore della FIAP Nature World Cup).

Nell’ambito delle sue attività di sensibilizzazione, l’Accordo RAMOGE invita tutti gli amanti del mare e della fotografia ad inviare, entro e non oltre il 15 settembre 2020, scatti che raccontino il rapporto tra le attività umane e il Mediterraneo nei suoi molteplici aspetti.

Il concorso “RAMOGE – L’Uomo e il Mare” è articolato in tre aree tematiche:
– Tema libero,
– L’Uomo e il Mare,
– Area RAMOGE
per gli adulti,
ed una 4ª categoria
– “L’Uomo e il mare, lo sguardo delle nuove generazioni” destinata ai più giovani (under 21). Il concorso è gratuito e aperto a tutti.

Per partecipare è sufficiente registrarsi e caricare le proprie immagini /fino a 4) sul sito web RAMOGE seguendo le istruzioni del Regolamento al (/nbsp;www.ramoge.org/ConcoursPhoto ) ( e QUI in copia).

Un evento di sicuro interesse per riscoprire il piacere di osservare la natura e apprezzare l’azzurro del Mediterraneo!

Ulteriori informazioni sul sito RAMOGE ( ramoge.org ) e sul profilo Facebook ( fb.com/accordramoge ).

17° Fotoarte in Portfolio / risultati

Proclamati i vincitori della seconda tappa di Portfolio Italia Gran Premio Fujifilm, 17° “Fotoarte In Portfolio”: lavoro vincitore è “Immanenza”, di Barbara Fiorillo.
Il lavoro secondo classificato è #DailyTriptych di Sara Rossatelli.
Lavori segnalati: “E alla fine, solo il ricordo (la casa di Lidia)”, di Giulio Bonivento, e “Obsidio”, di Valentino Guido.
Complimenti a tutti gli Autori!

20° Spazio Portfolio / risultati

Proclamati i vincitori della prima tappa di “Portfolio Italia – Gran Premio Fujifilm”, tenutasi per la prima volta ONLINE, con letture portfolio aperte al pubblico.

L’opera vincitrice è “Journey to the lowlands” di Valeria Sacchetti con la seguente motivazione: “Con un percorso traversale nei luoghi di origine, scovandola all’interno di un territorio rurale apparentemente privo di caratteristiche peculiari, l’opera pone in luce un’umanità unica , straordinaria, al tempo stesso vera nella sua quotidiana semplicità . Un linguaggio poeticamente coerente armonizza gli incontri riunendo le singole entità in un canto corale.

Secondo classificato è “Upnea” di Uliana Piro con la seguente motivazione: “Un progetto/diario, narrazione in diretta del periodo della quarantena, nel quale l’autrice ci fa avvicinare al suo vissuto non semplice, sospeso tra la solitudine e una patologia cronica. Con un linguaggio che unisce immagini, parole e segni grafici, riesce a darci un racconto genuino e accorato, personale e poco mediatico dei mesi vissuti rinchiusa.

La giuria ha inoltre deciso di assegnare due menzioni speciali ai seguenti lavori:
“# Daily Triptych” di Rossatelli Sara con la seguente motivazione: “Un lavoro autobiografico che riesce a parlare in modo poetico, simbolico ed al contempo efficace di un periodo complicato, mostrando il senso di serenità e quiete trovati nella nuova quotidianità. Con delicatezza siamo condotti dall’autrice attraverso un percorso che ne evidenzia i cambiamenti e l’evoluzione sottolineando la forza dei sentimenti attraverso oggetti, stati d’animo e legami affettivi.

“Campo” di Beniamino Pisati con la seguente motivazione: “La forza narrativa, del portfolio fotografico, ci rivela con profondità la vita in una fattoria, dell’isola di Cuba, che coltiva piante del tabacco.
Ogni immagine, con una consapevole visione, simbolizza le attività quotidiane che, con il loro perpetuarsi, conformano i ruoli e quindi le identità dei singoli e della comunità.
Il paesaggio naturale fa da sfondo a un’armoniosa storia di vita familiare che esalta il ruolo di ogni generazione e ama gli animali, da lavoro e domestici.
Nella rivelazione fotografica, la fatica e l’umile condizione materiale restano sullo sfondo e danno colore e sapore agli autentici valori umani, vissuti da questa gente.
Complimenti ai vincitori, e a tutti gli Autori che hanno partecipato.
Alla prossima tappa!

Oreste Ferretti, Storie di Viaggi e di Umanità

Dallo scorso febbraio sono iniziate le riprese per la nuova monografia multimediale DIAF dedicata a Oreste Ferretti di Parma, fotografo e Autore dell’anno FIAF 2020, interrotte poi per l’emergenza Covid-19. È disponibile un’anteprima di 5′ “Storie di Viaggi e di Umanità“, disponibile sul canale YT del dipartimento Multimedia FIAF, in cui si può iniziare ad entrare nella fotografia di Oreste, che incarna il sogno di molti di noi, viaggiare e riportare immagini ed emozioni di luoghi e persone del mondo. Altre interviste seguiranno per la redazione dell’edizione completa, che conterrà circa 500 fotografie dell’autore ed una dozzina di interviste Nell’icona di anteprima, Todd Gipstein, fotografo e filmmaker di National Geographic che ci introduce nella fotografia di Oreste.
_ Link per l’anteprima https://youtu.be/Ie7n87AdVCo

qrcode per il canale youtube del Dipartimento MultiMediale di FIAF

Foto dell’Anno

Il Direttore dell’Annuario e Foto dell’Anno

Prato, 14 aprile 2020

Cari Autori,
con la presente sono a comunicare i risultati del Concorso per la Foto dell’Anno 2019.
La giuria, composta dal Presidente Roberto Rossi e da Massimo Bardelli, Fabio Del Ghianda, Attilio Lauria e Claudio Pastrone, dopo l’attento esame delle opere pervenute ha selezionato 25 Autori che avranno il diritto ad esser pubblicati sull’Annuario 2020. Inoltre le cinque opere finaliste si contenderanno il Titolo di Foto dell’Anno 2019 e la vincitrice diventerà la copertina dell’annuario di quest’anno.

Di seguito i nomi degli Autori selezionati ed i titoli delle loro opere.

1- Agnesoni Mauro con Surprise
2- Baroni Roberto con The Overtaking
3- Cipollini Alessio con Drops of blue
4- Falsetto Massimiliano con Brescia underground
5- Fratini Franco con Alaskan mood
6- Giovampaoli Massimiliano con Follow me
7- Marchetti Tiziana con Kamchatka 4
8- Meini Fausto con Le nostre strade si separano qua
9- Montini Giulio con Madagascar 27
10- Pagnottelli Maurizio con I believe I can fly
11- Pagnottelli Maurizio con Gioventù sdraiata
12- Pannucci Stefano con Fiume Alcantara
13- Poggioni Marco con Big tusks
14- Poggioni Marco con Snowy owl 3
15- Presta Antonio con Man in the street
16- Ramella Pollone Sergio con Piazza del Duomo – Milano
17- Randi Elio con Equilibrio
18- Rossi Mauro con Combat in fly 2
19- Sartori Fabio con Butterfly
20- Speri Diego con Collezione Privata
21- Stuppazzoni Paolo con Triathlon in rosso
22- Tavaroli Paolo con The Room
23- Vani Mario con San Pietro
24- Zaio Gianluca con Nightporter
25- Zanetti Mirko con Blue wildebeest

Tra queste, le opere che si contendono il Titolo di Foto dell’Anno sono:

“Drops of blue” di Alessio Cipollini
“Gioventù sdraiata” di Maurizio Pagnottelli
“Collezione Privata” di Diego Speri
“San Pietro” di Mario Vani
“Blue wildebeest” di Mirko Zanetti

La foto vincitrice verrà proclamata tramite un evento online che sarà realizzato entro la data prevista del Congresso e la premiazione avverrà durante l’Assemblea FIAF di cui, data la situazione attuale, non conosciamo ancora luogo e data di svolgimento.
A tutti i partecipanti un grande in bocca al lupo per la prossima volta e ai Selezionati i nostri migliori complimenti.

Cristina Bartolozzi
Cell. 339 3961403
moscacieca9@gmail.com

_

100 fotografie contro il covid

#iocomprounafoto
Innamorati di un’immagine. Acquista la stampa con un’offerta minima. Riceverai la tua fotografia a casa. Il ricavato verrà devoluto a Specchio per i tempi, per l’emergenza Covid-19.

100 Fotografie contro il covid è una iniziativa promossa dal Gruppo Fotografico La Mole, totto l’egida della FIAF e con la partecipazione dei circoli fotografici di Torino e Provincia.

www.100fotografiecontroilcovid.it